TERRITORIO
Home >> Territorio >> Radicofani
Ministero dell'Ambiente e della tutela del Territorio e del MareMinistero per i Beni e le Attività Culturali
Titolo news

Radicofani

Il paese e la sua storia

Il centro storico, che conserva intatta l’impronta medioevale, e' sovrastato dalla magnifica rocca. Il centro, conserva tracce della cinta muraria del XVI secolo, e bei palazzi, tra cui il Palazzo Pretorio e soprattutto il complesso della Chiesa di San Pietro, gioiello architettonico e scrigno di opere d’arte.


STORIA
Il sito e' stato utilizzato certamente da etruschi e romani. L’attuale borgo nasce come ‘cella’ della vicina Abazzia di San Salvatore. Per la posizione eccentrica rispetto al potere imperiale degli Aldobrandeschi, essa cade sotto il dominio dello stato vaticano, poi sotto la Repubblica di Siena e ne segue le sorti.

La cinta muraria fu costruita per resistere alle artiglierie, a dimostrazione dell’importanza che per secoli questo avamposto toscano, di innegabile valore strategico, ha avuto nei confronti dello Stato Pontificio.